Strutturale

BigActions by ComTec SAS

Ha stretto la collaborazione con REair
Start-up del settore clean-tech nata dalla consolidata esperienza di professionisti e ricercatori per la sperimentazione e lo sviluppo di un prodotto innovativo per il trattamento di tutte le superfici con tecnologie all’avanguardia che si pongono come obiettivo la tutela dell’ambiente e l’abbattimento degli inquinanti organici nell’aria.
REair è registrata alla sezione speciale delle Start Up Innovative presso la CCIAA di Milano.

TRASFORMA L’INQUINAMENTO IN MOLECOLE INNOCUE

REAIR È UN PRODOTTO BREVETTATO E UNICO NEL SUO GENERE: FRUTTO DI ANNI DI SPERIMENTAZIONE SCIENTIFICA, È STATO RICONOSCIUTO NELLA SUA EFFICACIA DI TRATTAMENTO DA AUTOREVOLI ACCADEMICI DELLA COMUNITÀ SCIENTIFICA NAZIONALE.

LA SUA FORMULA A BASE DI BIOSSIDO DI TITANIO CONSISTE IN UNA SOLUZIONE FOTOCATALITICA DI ULTIMA GENERAZIONE. DALLA STRAORDINARIA CAPACITÀ IGIENIZZANTE, LA FORMULA È STUDIATA PER GARANTIRE IGIENE E SICUREZZA AGLI AMBIENTI DI VITA E DI LAVORO.

Composto da molecole fotosensibili che una volta colpite dalla luce (naturale o artificiale) e a contatto con l’umidità dell’aria si attivano, permettendo all’ossigeno di reagire con le sostanze con cui entra in contatto, accelerando la decomposizione delle sostanze organiche nocive presenti nell’ambiente e riducendo, nell’azione igienizzante, livelli elevatissimi della carica batterica, con livelli di efficacia che perdurano nel tempo.

 

PERCHÉ USARE REAIR

Utilizzare REair assicura risultati e vantaggi eccezionali come dimostrato delle molteplici attestazioni di efficacia e dalle sperimentazioni condotte sulla tecnologia dalle principali Università Italiane.
Ovunque ci si trovi, aria pura e ambienti puliti garantiscono un entusiasmante miglioramento della qualità della vita. Basti pensare ai benefici per chi soffre di particolari forme di allergie. Pareti pulite e inattaccabili da muffe e batteri, sanitari in condizioni igieniche perfette, vetri e specchi che, oltre a non appannarsi, non consentiranno la formazione di gocce d’acqua, stanze prive di odori sgradevoli e dall’aria sempre perfettamente respirabile.
Quanto detto per l’ambiente domestico vale anche nel settore medico-sanitario dove la possibile presenza di agenti patogeni è senza dubbio più elevata e può rappresentare un fattore di rischio tanto per i pazienti quanto per lo staff medico e infermieristico. Il trattamento fotocatalitico con REair, rende possibile la degradazione dei microorganismi nocivi e la notevole riduzione della carica batterica sulle superfici trattate, garantendo cosi igiene e sicurezza dell’ambiente.
 
Ognuno di noi respira ogni ora fino a 500 litri d’aria e ogni litro contiene milioni di microparticelle fra le quali sono spesso presenti sostanze inquinanti e pericolose, pressoché o del tutto invisibili in condizioni normali. Esattamente come quello che mangiamo, quello che respiriamo condiziona il nostro organismo. L’ossigeno è vita e costituisce il carburante per il nostro corpo. Il cibo lo vediamo, l’aria no; per questo risulta difficile avere percezione di sostanze che vi si trovano all’interno. Il comfort ambientale dipende da molti fattori e spesso non ci accorgiamo degli agenti inquinanti a cui siamo sottoposti.

 

 


QUALCHE ESEMPIO:

  • Batteri, funghi e muffe causati da ponti termici, umidità interna relativa, condensa, impianti di climatizzazione, ventilazione insufficiente, oppure trasportati dalla polvere o dall’aria esterna.
  • Acari che possono proliferare su tessuti di arredo, all’interno delle imbottiture di cuscini, materassi e piumini, tappeti, moquette.
  • Allergeni animali dalle dimensioni di pochi micron.
  • Ozono, particolato e altri agenti dannosi contenuti nello smog provenienti dall’aria esterna, dalla combustione.
  • Ossidi di azoto, ossidi di zolfo e ossido di carbonio sono inquinanti prodotti dai processi di combustione (fumo di sigaretta, riscaldamento, cottura cibi, candele).
  • VOC composti organici volatili provenienti da materiali di finitura (adesivi, vernici, pitture, smalti), arredi, detergenti, cosmetici per la cura della persona, profumi, aromatizzanti e prodotti della combustione. Alcuni esempi: benzene, toluene, xilene – etanolo, metanolo – propano, butano, limonene – cloroformio, cloruro di metilene, propanolo fenolo.
  • Formaldeide o acetaldeide irritante e dannosa per la salute, contenuta in alcuni collanti e solventi utilizzati nella costruzione di mobili, fungicidi, isolanti, germicidi, resine, disinfettanti.

Le concentrazioni degli inquinanti outdoor si sommano agli inquinanti indoor, sempre maggiori in quanto lo stile di vita, di detersione e le tecniche costruttive moltiplicano i fattori inquinanti sopra descritti. Le concentrazioni degli inquinanti indoor sono generalmente da 1 a 5 volte maggiori rispetto a quelle outdoor e l’esposizione indoor, considerato il tempo passato negli ambienti confinati (circa il 90%), è da 10 a 50 volte superiore all’esposizione outdoor.

Utilizzare REair assicura risultati e vantaggi eccezionali e pienamente dimostrabili: ovunque ci si trovi, aria pura e ambienti puliti garantiscono un entusiasmante miglioramento della qualità della vita. Basti pensare ai benefici per chi soffre di particolari forme di allergie. Pareti pulite e inattaccabili da muffe e batteri, sanitari in condizioni igieniche perfette, vetri e specchi che, oltre a non appannarsi, non consentiranno la formazione di gocce d’acqua, stanze prive di odori sgradevoli e dall’aria sempre perfettamente respirabile.